L'attuale Monumento al Milite Ignoto Egiziano, edificato da italiani e dedicato inizialmente a Ismail Pacha